Il punto della settimana - 2015

N.16 - Una provocazione adeguata per riaprire la partita

«È interessante ricordare qual è il compito della scuola, ma nel farlo non possiamo prescindere dal disagio attuale, perché senza avere presente tutti e due i fattori finiremmo con il dire: «D’accordo, la scuola ha questo compito, ma poi nella realtà ci...

N.15 - Un reale rinnovamento della scuola

«Solo persone che hanno una risposta all’altezza della situazione presente potranno veramente fare parte del rinnovamento reale della scuola. Solo se ci sono esperienze in atto, i colleghi e gli studenti potranno vedere dei testimoni di un’altra modalità...

N.14 - Nuovo Comitato per la valutazione dei docenti, una opportunità

L’unica modifica agli Organi collegiali della scuola introdotta dalla legge n. 107/2015 è quella relativa all’art. 11 del Testo Unico della scuola (dlgs n. 297/1994), riguardante il “comitato per la valutazione del servizio dei docenti” che assume ora la...

N.13 - I giovani leggono Dostoevskij

Promosso da Diesse e da una rete di scuole si apre un nuovo capitolo delle letture giovanili dostoevskijane guidate da Tat'jana Kasatkina. L’iniziativa è proposta ai giovani delle scuole secondarie di II grado. Le conferenze di apertura dei lavori e di...

N.11 - Per ciascuno e per tutti

Pubblicati gli atti del convegno Insegnare oggi. Nuovi contesti e nuove sfide tenutosi all'Università di Bologna l'11 ottobre 2015. Una proposta offerta a tutti coloro che hanno a cuore l’educazione e la scuola. Di scuola si continua a parlare: che si...

N.10 - Arriva il Piano Nazionale Scuola Digitale

Ecco il PNSD, documento di indirizzo del MIUR per innovare il sistema scolastico tramite la digitalizzazione. I numeri del piano già da soli fanno spavento: un miliardo di euro di investimento, quattro ambiti di intervento e 35 azioni da subito fino al...

N.7 - Un luogo di compagnia reale

Non capita tutti i giorni che oltre quattromila insegnanti – ma anche altre persone coinvolte nell’attività scolastica – si mettano per strada una domenica mattina per andare a Bologna – dove l’evento si è svolto – o nelle proprie città – dove è stato...

N.6 - Convention Scuola 2015: Diesse forma e innova

La Convention di Diesse prenderà il via sabato 10 ottobre con un convegno dal titolo “Incontrare ed educare l'umano. Il lavoro dell'insegnante” e proporrà nel pomeriggio l’avvio dei percorsi di formazione per l’anno 2015-16. Non si tratterà di una...

N.5 - Per chi lavoro? Per gli occhi dei miei ragazzi

Nella lettera di una giovane insegnate i desideri e le aspettative sul proprio lavoro, ma anche la scoperta e la testimonianza di una diversa positività negli occhi e nelle facce dei ragazzi, in un nuovo anno scolastico che comincia. L’anno scolastico...

N.4 - Due eventi per la scuola

Due appuntamenti da non perdere per questo inizio d’anno scolastico: la Convention Scuola 2015, il tradizionale convegno annuale di Diesse dedicato quest’anno a “Incontrare ed educare l'umano. Il lavoro dell'insegnante”, e l’incontro-dialogo con Julián...

N.3 - Cosa vuol dire insegnare oggi?

La sfida e la responsabilità più importante e drammatica nei confronti delle nuove generazioni è quella educativa. Com’è possibile oggi accompagnare e favorire la crescita dei giovani? Cosa vuol dire essere insegnanti oggi? Dove riposa il senso della...

N.2 - Affrontare un nuovo anno

Trentino-Alto Adige e Molise a fare da apripista questa settimana, da lunedì le scuole di tutta Italia riapriranno le porte per un nuovo anno scolastico. La cosa peggiore che ci può capitare – come insegnanti e come persone – è di ricominciare senza...

N.1 - Un “cuore” nella buona scuola

Per fare una “buona scuola” non bastano strategie e innovazioni, ci vuole un “cuore” che desideri il bene per sé e per gli altri. Per questo, all’inizio di un nuovo anno scolastico che si preannuncia denso di novità più o meno buone e di frizioni...

N.37 - “Intercettazioni”… sul ddl-scuola

Dell’attenzione al proprio lavoro fa parte anche il giudizio sulle novità che si stanno precisando durante il percorso parlamentare del ddl-scuola. Due nostri amici ci hanno inviato lo scambio di mail avvenuto tra loro dopo aver letto l’editoriale della...

N.35 - La nave è partita. Ora non navighiamo a vista!

La Camera ha licenziato la scorsa settimana il ddl-scuola con diverse modifiche al testo iniziale presentato dal Consiglio dei Ministri. Quello che riportiamo di seguito è il comunicato congiunto delle Associazioni professionali Diesse e Disal,...