Il libro fondativo 2020-2021

La proposta per l'anno 2020-2021 si articola in due Unità Formative.
Destinatari: docenti scuola primaria, secondaria di I e II grado.

  • Unità Formativa 1 - Percorso Convention 2020: un incontro di circa 2,5 ore all'interno della Convention Scuola di Diesse (vedi sotto)
  • Unità Formativa 2 - Letture di classe: l’Odissea, corso di 20 ore (vedi sotto)


Unità Formativa 1 - Percorso Convention 2020
Letture di classe: l’Odissea - Convention
Ci sono testi che permettono di intercettare un significato per vivere, approfondendo la comprensione di sé e del mondo. Ci sono storie leggendo le quali si può incontrare l’umano nei suoi tratti fondamentali: l’essere creatura, la sete di infinito, il senso religioso, il conflitto tra il bene e il male.
La loro lettura a scuola è un’attività didattica da valorizzare e in grado di rispondere al bisogno educativo dei ragazzi: una lettura fatta ad alta voce e integrale, attraverso cui far vivere alla classe una vera esperienza letteraria, può far toccare con mano la profondità a cui la letteratura ci può spingere. Un’esperienza in cui lo stesso maestro “narrante” è implicato e chiamato ad ampliare lo spazio della conoscenza in modo significativo e intenzionale, anche se in parte imprevedibile.
L’incontro si arricchisce dei contributi del prof. Gianfranco Lauretano e del prof. Dario Nicoli.

Indicazioni e materiali per prepararsi alla sessione di lavoro

Domenica 18 ottobre 2020, ore 10-12.30 all'interno della Convention Scuola 2020 Al cuore dell’insegnamento. Tra esigenze permanenti e nuovi scenari.
È possibile partecipare a Le Botteghe dell’Insegnare - Il libro fondativo iscrivendosi alla Convention Scuola 2020 di Diesse a questo indirizzo entro l'8 ottobre 2020.


Unità Formativa 2 – Corso [SOFIA codice 46211]
Letture di classe: l’Odissea
Ci sono testi che permettono di intercettare un significato per vivere, approfondendo la comprensione di sé e del mondo. Perché leggerli ad alta voce in classe? Quali sono le “storie buone”? Quali sono i criteri di scelta? La loro lettura a scuola è un’attività didattica che risponde al bisogno educativo dei bambini/ragazzi?
La Bottega del Libro Fondativo da anni affronta queste domande e si propone di promuovere esperienze letterarie significative a scuola.
Dall’esperienza di questi anni è nata la collana “Quaderni del Libro fondativo” per condividere scoperte e proposte. L’edizione di quest’anno è dedicata all’Odissea, di cui si parlerà negli incontri.

Composizione: 20 ore - informazioni dettagliate - invito
Primo incontro 19 novembre 2020
Iscrizioni dal 19 ottobre 2020 a questo indirizzo (è necessario l'accesso ed eventualmente la registrazione).
Costi: docenti non soci Diesse 45€, docenti soci 2021 Diesse 30€

I docenti statali di ruolo che intendono ricevere l’attestato del MIUR dovranno effettuare l’iscrizione anche attraverso la piattaforma SOFIA (codice iniziativa 46211). I docenti statali di ruolo, che non desiderano usare la Carta del Docente, potranno effettuare l’iscrizione tramite bonifico.

Percorsi conclusi

Il libro fondativo 2019-2020

Percorso Convention 2019
Il carattere vivo della cultura
L’esperienza letteraria è veicolata dal maestro “narrante”, che ha il compito di porgere un’ipotesi di senso in cui egli stesso è implicato e di ampliare lo spazio della conoscenza in modo significativo e intenzionale, anche se in parte imprevedibile. Paolo Molinari svilupperà il tema proposto, successivamente verranno presentate esperienze (primaria, medie e superiori) per documentare come le competenze raggiunte siano un esito naturale del processo messo in atto.

Materiali

Il libro fondativo 2018-2019

responsabili: Maria De Nigris (delfina30@alice.it), Fiorenza Farina (fiorenzafarina@alice.it)

Percorso Convention 2018
Il potere delle storie
Le storie che la letteratura offre hanno il potere di permettere di intercettare un significato per vivere, approfondendo la comprensione di sé e del mondo. Il percorso proposto intende verificare come questo lavoro possa svilupparsi nell’ambito scolastico. Sono previste due sessioni. Sabato: racconto di esperienze (primaria, sec. I grado, sec. II grado) per individuare i fattori per l’incontro con il testo. Riflessione sul legame tra lettura in classe e raggiungimento delle competenze cognitive e non cognitive, e possibili strumenti per la loro valutazione. Domenica: riflessione sul valore della letteratura nell’esperienza della lettura di libri fondativi e puntualizzazione di metodo. Proposte di lavoro.

Materiali

Il libro fondativo 2017-2018

responsabili: Maria De Nigris (delfina30@alice.it), Fiorenza Farina (fiorenzafarina@alice.it)

Unità Formativa 2018 [su SOFIA codice 11102]
Il potere delle storie
Il Corso intende proporre agli insegnanti un nuovo modo di considerare la letteratura come occasione per scoprire se stessi e la realtà.
La lettura a voce alta in classe di testi letterari integrali e il lavoro di approfondimento che ne segue con gli alunni vengono documentati da griglie per l’elaborazione di U.d.A. e per la valutazione delle competenze raggiunte.

Materiali