Il mondo parla, ma noi sappiamo ascoltare? 2020-2021

La proposta per l'anno 2020-2021 si articola in due Unità Formative.
Destinatari: docenti della scuola secondaria di I e II grado

  • Unità Formativa 1 - Percorso Convention 2020: un incontro di circa 2,5 ore all'interno della Convention Scuola di Diesse (vedi sotto)
  • Unità Formativa 2 - Dal particolare al senso dell’intero: i "concetti d'autore" ne I promessi sposi : corso di 26 ore (vedi sotto)


Unità Formativa 1 - Percorso Convention 2020
Dal particolare al senso dell’intero: i "concetti d'autore" ne I promessi sposi - Convention
“Nella letteratura vera non c’è un solo dettaglio che potremmo cancellare impunemente, cioè senza che la sua eliminazione produca un mutamento nel senso dell’intero. Qualsiasi particolare, anche il più piccolo, ha la forza di ribaltare radicalmente il senso di un testo, perché ogni singolo dettaglio è indissolubilmente legato a tutti gli altri elementi del testo e, quando cogliamo il significato anche di un solo particolare, accediamo istantaneamente alla comprensione di tutto il complesso di dettagli a cui esso è legato e con cui va a formare un concetto che attraversa tutto il testo” [T. Kasatkina, Scritti dal Sottosuolo, pag. 196].

La Bottega intende offrire esemplificazioni di rilettura integrale del testo a partire da alcuni concetti. Il lavoro è finalizzato all’approfondimento teorico e alla sperimentazione di uno dei punti cardini del metodo “da soggetto a soggetto”* e quindi alla verifica dell’efficacia del metodo stesso con particolare attenzione all’impostazione della sua applicazione nella didattica.
* metodo di lettura promosso dalla studiosa Tat’jana Kasatkina, direttrice del Centro di ricerca “Dostoevskij e la Cultura mondiale” presso l’Istituto di letteratura mondiale dell’Accademia delle Scienze russa e sinteticamente esplicato nella Postfazione della traduzione degli Scritti dal sottosuolo [pp.181-2014] edita da La Scuola a cura di Tat’jana Kasatkina ed Elena Mazzola.

Indicazioni e materiali per prepararsi alla sessione di lavoro

Domenica 18 ottobre 2020, ore 10-12.30 all'interno della Convention Scuola 2020 Al cuore dell’insegnamento. Tra esigenze permanenti e nuovi scenari.
È possibile partecipare a Le Botteghe dell’Insegnare - Il mondo parla, ma noi sappiamo ascoltare? iscrivendosi alla Convention Scuola 2020 di Diesse a questo indirizzo entro l'8 ottobre 2020.


Unità Formativa 2 – Corso [SOFIA codice 46212]
Dal particolare al senso dell’intero: i "concetti d'autore" nei Promessi sposi
Il corso riprende e approfondisce i contenuti affrontati nell’UF 1.

Tutti i corsisti possono allineare i loro livelli di competenza in ingresso attraverso l’analisi dei materiali segnalati sopra in ‘Indicazioni e materiali per prepararsi alla sessione di lavoro

Composizione: 26 ore - informazioni dettagliate - invito
Primo incontro 2 febbraio 2021
Iscrizioni dal 16 dicembre 2020 a questo indirizzo (è necessario l'accesso ed eventualmente la registrazione).
Costi: docenti non soci Diesse 60€, docenti soci 2021 Diesse 40€

I docenti statali di ruolo che intendono ricevere l’attestato del MIUR dovranno effettuare l’iscrizione anche attraverso la piattaforma SOFIA (codice iniziativa 46212). I docenti statali di ruolo, che non desiderano usare la Carta del Docente, potranno effettuare l’iscrizione tramite bonifico.

Percorsi conclusi

Il mondo parla, ma noi sappiamo ascoltare? 2019-2020

Percorso Convention 2019
Parole gravide di un senso misterioso. Leggere I promessi sposi con il metodo “da soggetto a soggetto”
La Bottega è rivolta a docenti di lettere di ogni ordine e grado e a chi è interessato a conoscere e sperimentare il metodo “da soggetto a soggetto” promosso dalla studiosa Tat’jana Kasatkina. Quest’anno si metterà alla prova il metodo su un testo che appartiene al canone della letteratura italiana - e che appare quindi come già sostanzialmente definito nelle interpretazioni critiche - per verificare quali possibilità di lettura ed ermeneutiche offra l’approccio “da soggetto a soggetto”. La modalità sarà sperimentale a partire da indicazioni fornite in anteprima ai partecipanti.

Materiali




Percorso annuale 2019-2020 [SOFIA codice 35633]
Il mondo parla, ma noi sappiamo ascoltare? Formazione e sperimentazione didattica sul metodo di lettura dei libri e del mondo
Con il contributo scientifico della Prof.ssa Kasatkina, studiosa esperta dell'opera di Dostoevskij promotrice del metodo di lettura da soggetto a soggetto, si intende rinnovare l'insegnamento della letteratura in ambito scolastico. L'attività prevede l'introduzione al metodo e la sua applicazione a un testo di F.M.Dostoevskij. Tale metodo ermeneutico propone di partire da ciò che non si comprende di un testo, le 'pietre d'inciampo', come varco privilegiato di accesso al pensiero e alla visione del mondo dell'autore e quindi come inizio della vera comprensione. La ricostruzione del senso dell'opera avviene attraverso un lavoro d'indagine personale e collettiva nella forma del dialogo.
Leggi la brochure con il piano del percorso e i costi.

Il mondo parla 2018-2019

responsabile: Cristina Rossi

Summer School 2019 [SOFIA codice 30820]
Il mondo parla, ma noi sappiamo ascoltare?
Il Progetto è volto a creare un ambito di formazione e di ricerca compartecipata tra docenti, studenti e membri dell'Accademia Russa delle Scienze, secondo il metodo di lettura da soggetto a soggetto di cui la studiosa russa, Tat’jana Kasatkina (formatrice del Progetto), è promotrice tramite la Summer School di formazione (19-24 luglio 2019).
Il corso è rivolto ai docenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado. Qui il depliant informativo

Leggi il documento con le note tecniche
Svolgimento: periodo 19-24 luglio 2019
Luogo: Hotel Al Poggio, via Poggioraso, 88 - Poggioraso-Sestola (MO).
Modalità: lezioni in presenza.
Costi: Docenti statali di ruolo 210 euro, docenti non di ruolo 160 euro.
Iscrizioni dal 14 maggio al 10 luglio 2019 a questo link (è necessario l'accesso ed eventualmente la registrazione)
Qui il tutorial su come trovare su SOFIA le iniziative formative di Diesse e iscriversi

Per ulteriori informazioni contattare ilmondoparla@gmail.com

Il mondo parla 2017-2018

responsabile: Cristina Rossi

Percorso Convention 2017
Il metodo di lettura “da soggetto a soggetto”
Quando capiamo che proprio non capiamo, quello è il momento in cui in realtà noi ci siamo trovati ad essere non più lontani ma più vicini all’altro, perché quello è il momento in cui noi per la prima volta vediamo non l’immagine di noi stessi proiettata sull’altro ma, se non già proprio l’altro, almeno quel luogo dove l’altro deve trovarsi.
Da questa provocazione della studiosa Tat’jana Kasatkina, membro dell’Accademia delle Scienze Russa ed esperta dell’opera di F.M. Dostoevskij ha preso forma il metodo di conoscenza “da soggetto a soggetto”, in questi ultimi anni sperimentato da tanti docenti e dai loro studenti. Introdursi a tale metodo ermeneutico e praticarlo sui testi è lo scopo della Bottega, rivolta a docenti di Lettere e Arte di Scuola Secondaria di primo e secondo grado.